La Farmacovigilanza è un fattore chiave nello sviluppo e nell’impiego di un medicinale veterinario, finalizzata al mantenimento della sicurezza per l'animale e per chi somministra la terapia.

Essa comprende tutte le attività che hanno l'obiettivo raccogliere e valutare, in modo continuativo, informazioni sulla sicurezza dei farmaci, inclusi i sospetti eventi avversi.

La Farmacovigilanza, attraverso una revisione continua del profilo di sicurezza dei medicinali, stabilisce l’attuazione di opportune misure cautelative, assicurando che i farmaci disponibili sul mercato presentino, nelle condizioni di utilizzo autorizzate, un rapporto beneficio-rischio favorevole per la popolazione.

In questo senso la Farmacovigilanza costituisce un'attività essenziale per conoscere meglio i farmaci, per informare correttamente i veterinari che li prescrivono e per proteggere i pazienti che li assumono, garantendone la sicurezza di impiego nel tempo, attraverso la stretta collaborazione tra tutti gli operatori professionali coinvolti, autorità sanitarie nazionali e internazionali, autorità sanitarie locali ed aziende farmaceutiche.


Si prega di scaricare i moduli che seguono e di inviarli compilati e firmati al numero di fax +39 011 3490526 o tramite e-mail a info@candioli.it si verrà prontamente ricontattati al fine di verificare e integrare le informazioni fornite.

Medicinali veterinari e dispositivi medici veterinari

Mangimi e cosmetici veterinari

Medicinali umani e presidi medici chirurgici

Dispositivi medici per uso umano

Integratori alimentari